un gioiello per ogni emozione, naturalmente
i LeoLuna

Il progetto iLeoluna nasce nel 2011 dalla volontà di fare incontrare due passioni: quella per il legno, da sempre coltivata anche grazie alla bottega artigiana di famiglia e quella per il design e l’arte. Da qui l’idea di una linea di prodotti “da indossare” tutti rigorosamente di legno e materiali naturali. Il progetto viene alla luce dall’incontro fra due donne dall’anima esplosiva: Francesca e Lucia, il diavolo e l’acqua santa! Ancora tentiamo di capire chi è l’acqua santa. È appurato che siamo tutte e due diavoli… in creatività!

 

Lucia Novelli

Nasce vicino al mare e fin da piccola scopre una fortissima attrazione e un grande amore per i colori e per tutte le loro sfumature. Si trasferisce a Milano, dove inizia a seguire un percorso di studi artistici.La sua spiccata personalità e il suo estro creativo non passano  inosservati ai grandi stilisti. Iniziano le collaborazioni da freelance per le piu importanti case di moda, a partire da Missoni, Laura Biagiotti lingerie, Benetton linea bimbi, Prenatal, Lovable, baby cresci, Pappa&Ciccia, Ragno, Zucchi le telerie, Bellia,  Pellini bijoux.

Il lavoro da freelance le da moltissime soddisfazioni ma nonostante tutto, la sua testa continua  ad essere rivolta altrove, al suo grande amore, che è sempre li ad aspettarla: la pittura.
Cede al suo fascino, abbandona tutto e inizia a dedicarsi a lei anima e corpo.

Si trasferisce fra le dolci colline reatine, dipinge sempre e con grande passione tutto quello che la sua mente le suggerisce. Spesso sfugge a quello che è un ritmo di lavoro normale, ma alla creatività non possono essere messe regole.

Francesca Leoncini

Nasce a Rieti  alle 23.45 di un freddo 24 dicembre. Si definisce una persona entusiasta per natura che vive da sempre nell'armonia del suo caos.
Durante un viaggio a Perugia decide di iscriversi al corso di laurea in Comunicazione Pubblicitaria Internazionale, concretizzando i suoi studi con una tesi sul commercio equo e solidale in ambito internazionale.
Vince un bando della CRUI per un tirocinio presso il consolato generale d'Italia a Lugano e inizia quindi il suo percorso professionale. Terminata l'esperienza in consolato, continua a vivere a Lugano per circa un anno, cercando di approfondire e sviluppare le proprie conoscenze lavorative. Iniziano varie collaborazioni, attraverso un viaggio itinerante ricco di esperienze fondamentali sia sul piano professionale che su quello privato, il viaggio del cambiamento, della maturazione, che dopo Lugano, la porterà nella Milano da bere, fulcro della comunicazione e del marketing, dove lavorerà come organizzatrice di eventi, occupandosi dell'organizzazione, progettazione e gestione di progetti di comunicazione.

Dopo Milano è la volta della Capitale, dove prosegue il suo percorso all'interno della società del comune che gestisce il turismo, gli eventi e i musei di Roma. Dopo aver trascinato sapori e aromi delle proprie radici in giro per l’Italia decide di tornare alle origini, di assaporare di nuovo il profumo di montagna proprio della sua terra: capisce che è giunto il momento di dare alla luce il suo personale progetto di vita… Creativa!

Elementi essenziali l'amore per l'arte e soprattutto per i materiali naturali e in particolare per il legno,da sempre amato grazie all’esperienza trasmessa dall'azienda di famiglia.
Poi un giorno l'intuizione: affascinata da un quadro della sua amica pittrice inizia a pensare: perchè mettere in mostra un’opera d’arte così bella e non trovare invece un modo per poter indossare questi dipinti?
Nasce da qui, il progetto iLeoLuna Gioielli.
Happy end? No, solo l'inizio di una grande e lunga avventura.


Tutti i diritti riservati